Politica delle qualità

L’organizzazione si rivolge alla propria categoria professionale, a livello nazionale e internazionale, e interagisce altresì con i vari soggetti del SSN (ministero della Sanità, Assessorato Regionale della Sanità, Agenzie Sanitarie Regionali) ed altri soggetti giuridici quali altre associazioni di area gastroenterologica e non. I principi ispiratori della sua missione sono i seguenti:
Riconoscere la salute come bene fondamentale della persona e della collettività;
Elevare la professionalità dei soci e dei cultori a vario titolo della gatroenterologia attraverso l’informazione tempestiva e la formazione permanente;
Educare alla prevenzione e fornire adeguate informazioni al cittadino e al paziente;
Sostenere e promuovere la ricerca.
Ne discendono gli obiettivi fondamentali dell’organizzazione:

  • Si impegna a monitorare periodicamente l’opinione dei soci per verificare i risultati dei servizi forniti e per aggiornarne i requisiti.
  • Si impegna a curare ogni forma di contatto diretto con i Soci, anche istituendo comitati e gruppi di lavoro.
  • Sulla base dei dati elaborati, propone alle istituzioni le proprie valutazioni sugli indicatori di qualità e sui percorsi diagnostico-terapeutici; in particolare si impegna ad attivare gruppi di lavoro per l’individuazione di requisiti e di indicatori di qualità relativi alle specializzazioni di competenza.
  • Si impegna a raccogliere ed esaminare periodicamente gli esiti della propria attività di formazione, e a fornirne documentazione all’assemblea dei Soci.
  • Promuove l’uso controllato di tecnologie idonee alla ricerca e all’informazione.
  • Adegua le eventuali sedi e attrezzature alle norme riguardanti la sicurezza e l’ambiente, e tratta ogni dato personale in suo possesso secondo le leggi sulla riservatezza.
  • Valuta con particolare attenzione la congruità delle risorse umane, finanziarie e tecnologiche. In particolare si impegna a valorizzare le risorse umane rappresentate dagli organi direttivi e dai soci in quanto fornitori di prestazioni.
  • Si impegna alla massima trasparenza della propria contabilità e del proprio conto economico. Ad ogni esercizio amministrativo, in sede di bilancio di previsione, l’Alta Direzione dichiara formalmente gli obiettivi della propria politica della qualità per l’anno successivo; in sede di conto consuntivo il Presidente presenta all’Assemblea dei Soci l’elenco dettagliato delle attività svolte e dei relativi dati.
  • L’organizzazione persegue il miglioramento continuo analizzando periodicamente la conformità di tutta la struttura alla politica della qualità mediante Verifiche ispettive e istituendo un sistema interno di monitoraggio.